martedì 13 dicembre 2011

L'IERI CHE DIVENTA OGGI... 32 ANNI DOPO

Caglio (Co) estate 2011

Riverisco lor signori sono il pagliaccio della corte
della mensa della casa di un
porcaro dell'Arconte
e ricordo
a lor signori che per certi casi
strani,
l'eri che diventa oggi non ritornerà domani.
Corre e vola il nostro tempo va veloce come il vento
se una donna si è negata che abbia in sè un ripensamento
se campassimo in eterno, si può chiedere cent'anni
ma poichè siamo già morti consoliamo i nostri affanni.
Corre e vola il nostro tempo va veloce come il vento
come il vento dell'Oriente che preannuncia un cambiamento
certo non cambierà niente però può cambiare tutto
se la pianta della vita ha gettato un altro frutto.
(testo di : Augusto Daolio - I Nomadi)

20 commenti:

  1. C'era qualcosa che mi suonava familiare in questo testo; una breve ricerca con Google e l'arcano s'è svelato.

    RispondiElimina
  2. l'ieri che è diventato oggi fa la sua bella figura!

    RispondiElimina
  3. Stefano vedo che migliori come il vino ;)

    RispondiElimina
  4. Che deliziosa animella tieni in braccio!
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. @ dalle 8... è il seguito del post precedente...

    @ Laila, mi salamelecco !

    @ Patri, mi ri-salamelecco

    @ enigmatica, la creaturina si chiama Banjo è un cane fantasia di 16 anni... beh, a dir la verita... è il mio fratello a quattrozampe !

    RispondiElimina
  6. Ehilà! Gran bel giovanottone... e tra l'altro i punti in comune tra noi aumentano. Ho la tua stessa maglietta (però a te sta meglio, perché non hai la mia pancia...)
    Ciao

    RispondiElimina
  7. e si il tempo vola caro mio.....
    cmq stai sempre bene..ciao e bau carissimi !!!!:-)

    RispondiElimina
  8. beh dai..poteva andarti peggio no??? ti mantieni ancora bene...(te lo dice uno che è coetaneo tuo...)
    buna giurnà me amis lumbard...

    RispondiElimina
  9. che belli.. tu e il canino affettuosissimo immagino!

    RispondiElimina
  10. Scorgo una sola differenza, il grigiore dei capelli.....

    Un piccolo russell? Buoanotte!

    RispondiElimina
  11. piacere stefano !! mi fa piacere vederti come sei !!
    bel posto anche! e lui come si chiama??


    ele

    RispondiElimina
  12. Un testo interessante.

    Un abbraccio a te

    RispondiElimina
  13. ma qui si fa outing di brutto! ;)
    e urca se corre il tempo..
    ma direi che su di te ha lasciato solo lievi segni (caffé pagato se ci incontriamo ok?)
    :)

    RispondiElimina
  14. meglio che passi il tempo e non si passi noi. Sempre in forma!

    RispondiElimina
  15. che bella coppia : )))

    RispondiElimina
  16. ah scusa sono Smile

    RispondiElimina
  17. @ lui è il mio fratello a quattro zampe, viene dal canile di Palazzolo Milanese, da dove l'ho salvato il primo maggio 2002...

    ora ha 16 anni compiuti, è un pò sordo, ci vede poco ed è reumatico e sdentato... gli è venuto pure un caratteraccio acido... proprio come un vecchio brontolone...

    ma lo adoro !

    RispondiElimina