martedì 27 agosto 2013

HO VISSUTO COSE CHE VOI .....

SONO STATO UN CANE FORTUNATO :

HO VISSUTO COSE CHE ALTRI CANI, NON
HANNO AVUTO LA FORTUNA DI VIVERE !


HO VIAGGIATO SU MOTO, BICICLETTE, NAVI,
BARCHE, AEREI E COSI' TANTE AUTO CHE POSSO
BENISSIMO DIRVI QUAL'E' LA PIU' COMODA DI TUTTE.

ED HO VISTO PAESI E CITTA', MONTAGNE, CAMPAGNE,
ED HO NUOTATO NEI MARI D'ITALIA, (nuotato... insomma).

poichè a noi animali non è dato di poter mentire, ho conosciuto pure
mezziuomini che tradivano le mogli poco dopo essere diventati padri,
e mezzedonne incapaci di dire un solo no, e che hanno mentito a tutti. 

ho conosciuto anche uomini innamorati, con grandi fette di prosciutto
davanti agli occhi, ma era mai possibile che il mio lui, uscisse con una
con le tette rifatte, che dichiarava non essere cresciuta in un convento,
e che : (orrore!) non capisse tra due brani, quale fosse quello eseguito
dai Beatles? Ma dai Stef, avevi la testa in un barile di pece per caso !?


Born a poor young country boy, Mother Nature's son 
All day long I'm sitting singing songs for everyone 
Sit beside a mountain stream, see her waters rise 
Listen to the pretty sound of music as she flies 
Find me in my field of grass, Mother Nature's son 
Swaying daises sing a lazy song beneath the sun 


sarei crudele se vi dicessi che dopo la morte non c'è più nulla, 
solo polvere, ma sarei bugiardo se vi dicessi che sono in un prato 
circondato da fiorellini, tra migliaia di amici, senza sentire alcun 
dolore e sicuro prima o poi, di riabbracciare Stefano... 
---------------------------------------------------------------------------


Benjo mi ha lasciato solo, lunedì mattina 5 agosto...
 e non è solamente lo strazio di averlo perso che mi consuma,
ma la rabbia di sapere che pur non avendo l'anima,
(e quindi non potendo essersi reso complice del peccato 
originale), nel (cosiddetto) grande disegno divino (?!), 
anche gli animali debbano soffrire atrocemente nella carne 
nell'animo, intensi dolori, privazioni e dispiaceri.

qualcosa a me che sono razionale non quadra.

---------------------------------------------------------

Nato povero ragazzo di campagna
figlio di madre natura, tutto il giorno,
me ne sto seduto a cantare canzoni per tutti.
seduto vicino ad un torrente guardo lo scorrere
delle sue acque, e ascolto il suono delizioso
della musica, mentre vola.
Mi trovi nel mio campo d'erba,
figlio di madre natura, stringendo margherite,
canto una pigra canzone sotto il sole.

Figlio di madre natura.














58 commenti:

  1. Ciao Stefano, bentornato. Ma mi dispiace tanto questa notizia. Sicuramente banjo è stato un cane fortunato e nella prateria in cui corre (perchè io ci credo) pensa a te e all'amore che gli hai dato. Non ti dico di più, grazie per il tuo passaggiop da me in questo momento difficile.
    Qualche giorno fa abbiamo sfiortao la possibilità che il nostro Argo ci lasciasse (e con atroci sofferenze), ma ora è tutto ok.
    Ti abbraccio tanto e forte.

    RispondiElimina
  2. Nooooo...che notizia triste!!

    immagino il tuo dolore ma Stefano devi ricordalo felice, perchè tu gli hai saputo dare tanto amore e l'esistenza con te è stata serena.E' stato un cane fortunato

    Ti abbraccio forte forte


    RispondiElimina
    Risposte
    1. si lo so che è stato fortunato... sia lui che io... lua ad essere liberato dalla gabbia del canile, ed io per essere scelto da lui per farlo.

      Elimina
  3. Mi dispiace tantissimo Stefano, che brutta notizia; avendo un cane so benissimo cosa si prova alla sola idea di perderlo. E' una parte di noi, un membro a pieno titolo della famiglia. La sola cosa che ti deve consolare è che è stato un cane felice, amato, accudito e che la vita ha una fine per lui come per tutti noi, ma la cosa più importante è averla vissuta bene.
    Sper che, quando te la sentirai, aprirai il tuo cuore a un nuovo amico, che sarà fortunato ad averti incontrato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pyper, sto già pensando ad una adozione a distanza, dato che col lavoro sarò impegnato tutto il giorno...

      Elimina
  4. Stefano ti capisco, e ti sono vicina. So cosa vuol dire perdere un "amico fedele"!

    Ma ti invito ad imparare da Banjio, i cani non amano essere tristi e cercano sempre il lato positivo della loro vita. Quando si scuotono, si stiracchiano, si accucciano per invitare al gioco abbassando la parte anteriore del corpo con il posteriore ironicamente dondolante all'aria, balzando poi nel fiato d'un abbaio. Tutto merita di esser assaporato : un fiore da annusare, una pisciatina per segnare il territorio per dispetto magari sopra la "marca" di quel bullo di cane noioso e astioso, perché legato che ringhia a tutti, tutto in loro è umorismo, amore e soprattutto voglia di esprimerlo, con un abbaio, una scodinzolata! Quindi tu e Banjo siete stati felici e Banjo non vorrebbe di sicuro che tu resti "solo" e triste, ma sarebbe felice di veder trattar bene un'altro cane che possa esser tirato fuori da una prigione e continuare a vivere al tuo fianco. Certo Banjo resterà sempre nel tuo cuore ed avrà un posto particolare, ma c'è sempre spazio per un'altro Amico!! Coraggio!!!!

    Vai presto in un canile : sarà il cane che ti sceglierà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie delle belle parole, non mancherò di passare dal canile... grazie Renata.

      Elimina
  5. No,Banjo no.....Mi spiace davvero tanto...Ogni tanto ci pensavo..sapevo che era già avanti con gli anni,e che purtroppo su questo pianeta,cani e gatti,posson farci compagnia,di solito per meno di 20 anni..Io in novembre avevo perso Tartufone,e anche se ho con me queste tre rompidivani,mi è mancato ogni giorno,e ho trasalito ,ogni volta che ho sentito un rumore,o un piccolo lamento che mi ha ricordat di lui...Non ti dirò parole di consolazione...Chi ama con la nostra intensità,non ama sentirsi consolare...Ti voglio bene,oltre grillo,e i balli west...Ciao amico...Luciano..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io in tutti questi anni non ho mai mancato di volerti bene, e di cercarti, ovvio non cerco consolazione ma solo ricordare un grande fedele amico come Benjo...

      Elimina
  6. P.S. Come,non hanno l'anima? Dici sul serio,o è per sentire cosa pensiamo noi di questa tua affermazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non l'ho detto io che non hanno l'anima...
      l'ha detto colui che consideriamo il creatore di tutto ciò.

      veramente nella mia razionalità io faccio anche fatica a credere che noi l'abbiamo...

      Elimina
    2. Sinceramente mi è sfuggito il punto dove il creatore dice che gli ANIMAli non hanno l'anima..eppure,a suo tempo,ho letto quasi tutto..

      Elimina
    3. Il giorno che passerò dall'altra parte,non credo che ci saranno moltissime persone ad accogliermi..,son sempre stato cordiale e generoso,ma mi piace molto star da solo,o avere persone intorno,in quantità omeopatica..quindi,è una mia scelta..Ma se non ci saranno ad accogliermi gli animali con cui ho vissuto,e che ho amato incondizionatamente,pianto una grana che non finisce più...Il Creatore può fare ciò che vuole,ma son convinto che i miei piccoli compagni,potrò ancora incontrarli in una forma a me riconoscibile,e potrò stare almeno ogni tanto con loro,nei luoghi più adatti a me o a loro...

      Elimina
    4. Ciao Luciano, il creatore non lo dice esplicitamente, però dice che l'uomo è il padrone del creato ad a lui tutte le altre specie si sottometteranno... (antico testamento)...

      io mi auguro e ti auguro di ritrovare quando passeremo dall'altra parte dello specchio, tutti i nostri più cari compagni di viaggio...

      ma in questo senso anche il vangelo è chiaro e lapidario : polvere siamo e polvere ritorneremo.

      si sa che la nostra è una religione non solo monoteista ma sopratutto antropocentrica e Noè salvò gli animali dal diluvio, solo ed unicamente per il sostentamento della specie "umana"...

      Elimina
    5. Sè...allora anche la donna si doveva sottomettere...e invece sono qui che faccio il casalingo..Dunque..sarà che come quando da 3 biciclette rotte,ne ho fatta una sola,ma funzionante,io dalle religioni prendo solo quello che si rispecchia dentro di me..Se Dio mi avesse messo alla prova come fece con Abramo ,richiedendogli di uccidere il figlio Isacco...sai dove l'avrei mandato? Si..proprio in quel posto....Prima viene la voce del mio spirito..poi se il volere di Dio coincide con esso..posso accontentarlo..perchè io ,piccola creatura,come potrei distinguere fra Angeli,Arcangeli o Angeli caduti,tutti incredibilmente più potenti e spiritualmente più avanzati di me? Solo la mia anima ,può decidere se una cosa è buona o malvagia....e se poi sbaglio,son sempre affari miei.....il dogma per me non conta nulla...Del resto anche Cristo aveva detto che era sceso sulla terra a causa del comportamento negativo degli uomini..se invece avessero ascoltato la propria anima naturale (senza barare) non ce ne sarebbe stato bisogno..In vita mia ho avuto esperienze piuttosto particolari..un paio di incidenti in cui sono uscito dal corpo ,e non sapevo come fare a rientrare..son stato salvato più volte da incidenti che sarebbero stati mortali per la maggior parte delle persone..Ho avuto sogni avverratisi puntualmente,ho sognato persone morte da qualche tempo,che mi chiedevano di salutare i propri parenti..ho visto in sogno la morte di un amico,la cui notizia trovai 2 giorni dopo sul giornale....e poi,tante tante altre cose..E son tutte cose che non cerco,perchè mi danno fastidio..Solo che da questa e da mille altre cose,so che lo spirito c'è,l'amore c'è..anche l'amore per i nostri piccoli compagni resterà per sempre.....Non siamo solo l'orrida carne..come diceva la poesia zen di un mio amico...

      Elimina
    6. Ciao... non ci crederai ma anche io di tre biciclette sgarruppate ne ho combinate su un paio e me le sono portate a Cattolica in due anni differenti e sono ancora lì che funzionano alla grande ! (una è ancora quella col cestone dove avevo fatto la foto a Benjo... lui non l'amava molto... preferiva di gran lunga la macchina ... comodo i ragazzo !!!)
      L'altra una pieghevole dell'atala la stavano buttando via... con le macerie di una casa, ristrutturata, bene, recuperata, cambiato gomme, pattini e sella ed è la che cammina come un furetto...

      come vedi è lo"spirito" che alberga in noi a farci fare le cose secondo coscienza.

      beati i popoli che non hanno bisogno di eroi.
      e neppure di padroni.

      perchè la capacità di discernimento era peccato mortale,
      infatti il frutto proibito era saper distinguere il male dal bene.

      ciao, verrò a trovarti prima o poi, ahhh...
      a proposito svelto o nelsen piatti ????

      tvb.

      Elimina
    7. Io uso Svelto,ma ne consumo pochissimo..Ho conservato da fasti passati,il coperchino di un bicchiere di nutella,e ci verso dentro un filo di detersivo,poi mentre lavo,intingo ogni tanto la punta della spugnetta per piatti..Credo che una confezione piccola di detersivo mi duri circa un anno...Ciao..

      Elimina
    8. anche io preferisco lo svelto, quello blu... per la precisione, per i bicchieri uso anche un pizzico di bicarbonato.

      ciao !

      Elimina
    9. consiglio : Degreaser della Stanhome, SEMBRA che costi di più, ma dura molto più a lungo! è eco-compatibile perché la stanhome crea detersivi con basso impatto ambientale. Una mia conoscente buttava la lisciva in giardino, con gli altri detersivi i sassi emersero, con il Degreaser invece iniziò a crescerle l'erba!!!! e poi funziona anche con l'acqua fredda e tira via gli odori anche quello di uovo e pesce in un amen!!! e poi lo si può usare come detersivo unico per tutta la casa! si usa poco e si pulisce velocemente!!! provatelo ragazzi!

      Stefano : hai fatto qualche giro per canili ??? ;)

      Elimina
    10. Ciao Renata... ho preso doviziosamente nota... grazie !!!

      per quanto riguarda i canili, ci ho già fatto più di un pensierino, ma la situazione lavorativa attualmente mi impone di non fare in tempo a tornare a casa per accudire un nuovo amore peloso...

      di sicuro sto pensando ad una adozione a distanza o ad un gatto...

      Elimina
  7. Un pensiero per te e un augurio per il nuovo viaggio di Banjio, ovunque esso stia andando.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero stia viaggiando sereno... spero.
      grazie.

      Elimina
  8. P.P.S. Ma il veterinario..non t'aveva detto che potevi andare tranquillo? Che Banjo poteva affrontare il viaggio? Mi fan venire una rabbia sti professionisti...Si ne ho incontrati anch'io di questi faciloni..per quello,mi scaldo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non me la sento di criticare il vet, anche perchè lo seguiva da anni ed anni... e perchè lo conosco, Benjo aveva attorno ai 16/17 anni, e gli hanni di canile gli avevano provocato una forma artritica non indifferente, inotre aveva problemi cardiaci... insomma era un "nonno"... non credo sia stato il viaggio, aveva già avuto un paio di "sincopi" qualche tempo fa...

      non si muoveva da oltre 24 ore, salvo lamentarsi per il dolore, e non riusciva più ad evacuare, e neppure orinare... stava male Luciano, soffriva, ed è questo che non mi va giù... che male aveva mai fatto per dover sopportare tale dolore ??????

      quando gli abbiamo fatto la prima iniezione antidolorificaq, mi ha quasi sorriso, gli occhietti gli si sono aperti ed il volto si è disteso...

      non sentiva più tanto male... il mio Benjno... tenero il mio cagnino... povero... cazzo mi fai piangere !!!!

      Elimina
  9. Sono molto triste, so che ti ha lasciato solo cose.buone e proprio x questo é difficile affrontare le giornate senz di lui. Ti mando un abbraccio sincero e forte,e, parlo x.esperienza,presto penserai a lui solo con immenso affetto senza piu il dolore

    RispondiElimina
  10. Caro Stefano è stato davvero un caso che oggi in chat ti abbia 'incontrato' e saputo cosi della perdita di Banjo... è un gran dolore, ti capisco e mi viene da piangere leggendo il post....pero' è anche bello cio' che scrivi all inizio , è stato molto fortunato.
    se c'è un'anima anche gli animali ce l hanno caro Stefano....io voglio sperare di si, e che un giorno ci ritroveremo tutti sul Ponte dell'Arcobaleno. un abbraccio forte
    ciao mitico Banjo anche kim abbaia qui per te.....
    L

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh... Fiore quanta vita da raccontare...

      grazie tesoro.

      ti abbraccio.

      Elimina
  11. Caro Stefano,il tuo amico ti ha lasciato,ma tu non lo lascierai mai,perchè vivrà per sempre nel tuo cuore.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  12. Chi non ama gli animali non può capire che si possa provare dolore e piangere per la perdita di chi ti ha accompagnato per tanti anni pur non trattandosi di un essere umano. Comunque sono convinto che gli animali sono più umani di molti uomini che si credono padroni del mondo. Ti sono vicino. Tieni presente che te lo ritroverai al di là dello specchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido ogni tua parola Elio.

      grazie ancora.

      Elimina
  13. Quanto amore ha ricevuto e quanto è stato felice con te. Questo solo conta, Stefano caro. Il dolore della perdita e del vuoto va riempita col ricordo di quel che di più bello vi siete reciprocamente dati, con tenerezza e con tristezza, con rimpianto e dolore, mai con rabbia, perché vi siete amati.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la rabbia è solo per l'inutile sua sofferenza.
      l'amore rimarrà per sempre.
      Grazie Linda.

      Elimina
  14. Non posso che unirmi alle bellissime parole di Linda

    RispondiElimina
  15. Sono un Milione di volte meglio loro che di tanti inutili Esseri Umani... Il suo cuore sarà sempre al tuo fianco, con o senza anima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo...
      vorrei veramente che fosse qui con me.

      Grazie Max !

      Elimina
  16. ciao stefano
    un grande abbraccio. Mi dispiace tantissimo.
    Ora Banjo è sul ponte arcobaleno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Hay Lin, sei molto gentile, voglio credere che sia li sul ponte...

      so che mi capisci e quanto ti dispiace per questo mio anno orribile.

      Elimina
  17. Mi dispiace tanto. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il passaggio ed i saluti !!

      Elimina
  18. Ma chi lo dice che non hanno l' anima?Provano amore, odio, fedeltà, rimpianto,nostalgia, dolore o no?Come noi, o no?E allora ce l' hanno!E spesso migliore di tanti umani!
    Perdino i preti illuminati come mons. canciano lo sanno!
    Ora forse lui si sta rincarnando in un saggio...
    Voraggio stefano e in suo ricordo rendi felice un altro cane disgraziato...il dolore sarà più dolce.

    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovvio che farò il possibile per ricordare Benjo aiutanto un altra anima in difficoltà.

      comincerò con una adozione a distanza.

      mi piacciono gli "anonimi" che si firmano ;-)

      grazie Marina !

      Elimina
  19. Oh, quanto mi dispiace, caro Stefano! Povero Banjo.. così carino. E di certo amatissimo... magari pure un po' viziato... ma l'amore fa questo e altro, vero? Ora lui è tranquillo, e non vorrebbe vederti triste, dato che l'hai reso felice.... Ti abbraccio forte forte. Giuliana

    RispondiElimina
  20. Ancora questo.. trovato sul web:

    UN ANGELO... ♥
    Ero vicino al tuo letto la scorsa notte. Ero venuto a dare un'occhiata.
    Ho visto che stavi piangendo e non riuscivi a prendere sonno.
    Ho uggiolato piano piano quando hai asciugato una lacrima dal tuo viso,
    " Sono io, non ti ho lasciato, e' tutto a posto, sto bene, sono qui ".
    Ero vicino a te a colazione, e ti ho guardato versare il caffe',
    stavi pensando a quante volte le tue mani mi avevano accarezzato.
    Ero con te nei negozi oggi, le tue braccia erano doloranti ,
    ed io avrei voluto portare i tuoi pacchi, ma non ho potuto.
    Ero con te oggi quando sei andato alla mia tomba,
    te ne prendi cura con molto amore.
    Voglio rassicurarti, io non sono la' .
    Ho camminato con te per la casa mentre cercavi le tue chiavi,
    ti ho toccato con la zampa, ho sorriso e ti ho detto ."Sono io".
    Sembravi molto stanco e triste seduto su quella sedia,
    ed io ho cercato con tutte le mie forze di farti sentire che ero li', vicino a te.
    Per me e' possibile starti cosi' vicino, sempre,
    e dirti :" Non me ne sono mai andato ".
    Eri seduta tranquillo, poi hai sorriso, penso che tu sapessi....
    che, nella quiete della sera, io ero molto vicino a te.
    Il giorno e' finito..., sorrido e ti guardo sbadigliare,
    e ti dico :" Buonanotte, che il Signore ti benedica, ci vediamo domattina ".
    E quando arrivera' il momento in cui tu attraverserai il breve spazio che ci divide,
    io ti correro' incontro per darti il benvenuto, e resteremo fianco a fianco.
    Ho molte cose da mostrarti, e ci sono molte cose da vedere per te.
    Sii paziente, arriva fino alla fine del tuo viaggio... e poi vieni a casa, vieni da me!!! ♥

    Da parte di Banjo.....

    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana, mi sei cara da tanto tempo, e mi conosci così bene...

      grazie tesoro !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Ciao Stefano, mia figlia ti manda un abbraccio e ti ringrazia per tutto quello che hai fatto per Banjo, ha detto che lei ti capisce "...mamma scriviglielo..." perchè l'altro mese il suo cuore ha tremato per Argo.

      Elimina
    3. ringraziala.

      non posso che rallegrarmi che il "mitico" Argo
      abbia superato quel difficile momento, del resto
      un elemento con un nome così... ;-)
      non può che superare alla grande ogni tempesta !!!!!

      ciao, con stima e simpatia per tutti i tuoi cari.

      Elimina
  21. mi dispiace Ste, certo Banjetto aveva un'età, 16/17 anni sono parecchi per un cane (e per un gatto) e prima o poi si sa che ci lasciano. Ma il tuo amico ha fatto la vita da gran signore e di questo devi essere contento, non potevi far di più.
    (e ora magari passiamo a eliminare ogni traccia di fette di prosciutto dagli occhi e guardiamoci intorno, che gli uomini con la chitarra piacciono molto :)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Giova, Benjo aveva i suoi anni ed i suoi acciacchi, non è però molto consolante, e lo capisci, ne sono certo...

      per quanto riguarda i paraocchi c'è ancora qualche residuo, ma doccia dopo doccia, stanno sparendo anch'essi !!!

      ciao da un uomo con la chitarra !! :-)

      Elimina
  22. La mia tristezza per lui è mitigata dal fatto di sapere che è stato un cane felice ed amato :-)
    Riguardo alla nostra religione... ma perché ti tormenti con queste cose? :-) Se non ce l'hanno loro l'anima... allora non l'abbiamo neanche noi che animali allo stesso modo siamo. Punto. Alla salute dell'arroganza tutta umana di credersi specie eletta ;-)

    Un abbraccione!


    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
  23. Caro amico, sono stata da Giugno fino ad ora in una specie di altra dimensione! Solo ora ti eggo e mi rammarico molto! E' inutile cercare parole che non trovo e che non servono! Ti abbraccio..........

    RispondiElimina
  24. Caro amico, sono stata da Giugno fino ad ora in una specie di altra dimensione! Solo ora ti eggo e mi rammarico molto! E' inutile cercare parole che non trovo e che non servono! Ti abbraccio..........

    RispondiElimina