giovedì 13 dicembre 2012

COME RIDURRE I PARLAMENTARI? AGGIUNGENDO 90 POLTRONE!!!


Con stipendi da deputati : indennità incluse

Non è uno scherzo. 

È quello che stabilisce un disegno di legge approvato a razzo 
dalla commissione Affari costituzionali del Senato 
con l'unica opposizione dell'Italia dei valori.
Prevede l'elezione a suffragio universale di una commissione 
Costituente che dovrebbe occuparsi della revisione della Carta 
costituzionale. Ne dovrebbero far parte novanta persone...

QUINDI ANCHE IL PARTITO "DEMOCRATICO" E' D'ACCORDO,
ANCHE IL PARTITO CHE DA' DEL "POPULISTA" A GRILLO...
CHE DA' DEL "DITTATORE" E DEL "FASCISTA" A GRILLO...

IL PARTITO "DEMOCRATICO" CHE DOVREBBE PER
ECCELLENZA DIFENDERE I DIRITTI DEI PIU' DEBOLI,
NON SOLO APPROVA QUESTO INFAME DDL...
MA PURE I CACCIABOMBARDIERI DI CAMERI,
IL PROSEGUIO DEI FINANZIAMENTI ALLE OPERE
RELATIVE AL "DEFUNTO" PONTE SULLO STRETTO...
E' FAVOREVOLE AL PRELIEVO DI DENARO PUBBLICO DA 
VERSARE NELLE CASSE DELLE SCUOLE PRIVATE, 
FAVOREVOLE ALLA TAV... ALLE AUTO BLU... 
AI LORO SUPER STIPENDI ED ALLE LORO
STRARICCHE BABY PENSIONI...

MA COME... ??? 
PARTITO "DEMOCRATICO" ... !!!??

MA DEMOCRATICO IN CHE SENSO ????


SE IL MOVIMENTO 5 STELLE DI GRILLO, 
VUOLE METTERE UN TETTO 
AGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI,
NON ACCETTA I SOLDI DEI RIMBORSI ELETTORALI, 
MANDA VIA DAL PARLAMENTO 
I CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA...
RIFIUTA LE AUTO BLU, ED E' CONTRO LA "TAV" ... 

IO LA CHIAMO GIUSTIZIA! NON "POPULISMO"!



14 commenti:

  1. Purtroppo, questa è la sinistra che conta...tante parole e fatti zero. Anche se in ogni caso restano tra i meno peggio.
    Son contento che ti sia piaciuta la foto, a presto = )

    RispondiElimina
  2. Ci son cose che i governi di centro-sinistra che fino ad ora hanno governato (compreso bersani ovviamente) avrebbero dovuto fare per prime...
    sanità e scuola pubblica, ripristino dell'età pensionabile a partire dai 40 anni di contributi, diminuzione dello stipendio (e del numero) dei parlamentari... ridurre le spese militari... richiamare i militari delle cosiddette "missioni di pace" e mandarli a controllare la nostra Italia !!! cose semplici e banali... !!! invece nulla... e poi si lamenteranno quando perderanno le elezioni !

    RispondiElimina
  3. In questo non posso darti torto, quando la sinistra è stata al potere ha perso molte occasioni, anche se c'è stato chi metteva i bastoni tra le ruote...
    il link dove io l'ho trovato è questo http://www.minerva.unito.it/Home/TestiAutori/Giono/JeanGionoAlberi.htm
    è un'ottima traduzione, te lo posso dire avendo letto anche la versione originale in francese....

    RispondiElimina
  4. è evidente che a noi Italiani piace essere presi per i fondelli... questo post ha ricevuto solo un commento...

    questo non è altro che l'avvallo a lor signori politici di continuare a fare quello che vogliono alle nostre spalle !

    RispondiElimina
  5. te l'ho già detto, le due recenti epurazioni non mi convincono. anche lui è per l'uomo forte ? non è democrazia quella che ha bisogno di uno che urla e di tante pecore che assentono senza discutere !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora teniamoci i mastella o le binetti di turno !

      Elimina
  6. mi sa che ci dimentichiamo le "epurazioni" di Santoro, Biagi, della mitica Luciana Castellina, dell'altrettanto mitico Fulvio Grimaldi... di Mentana... perpetrate tutte da "veri democratici" !!! no ???

    RispondiElimina
  7. Fin dall'infanzia ho sempre combattuto il maschilismo e il bullismo da parte dei maschi sulle bambine ,e ne ho pagato un prezzo alto,dovendomene andare dal cortile della casa in cui abitavo,scegliendo la solitudine piuttosto che aggregarmi agli altri....Quindi non sopporto che Grillo abbia trattato la Salsi,persona intelligente e degnissima,madre di 2 bambini,(e che ha dedicato 5 anni al movimento) ,come una puttana ...e ieri ha insistito,cacciando un'altra consigliera di Forlì che l'aveva difesa..Non si fa così..sopporto nemmeno l'insulto e il torpiloquio continuo verso tutti,...il rispetto verso gli altri ,è fondamentale....Di dittatori che raccontano barzellette ne abbiamo appena avuto uno,ora basta.......Il movimento è interessante,anche se a Bologna siamo abituati da sempre a discutere anche animatamente di politica sul "crescentone" di piazza Maggiore,anche dei temi cari ai 5 stelle..Ma i discorsi "Siamo in guerra,abbiamo messo l'elmetto,è una lotta all'ultimo sangue"mi fan dubitare seriamente della sanità mentale del vostro "portavoce".. Se non ci fosse Grillo,il movimento ne guadagnerebbe...e di molto,almeno per me ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero : il "siamo in guerra" è proprio tristanzuolo.
      sulle epurazioni però credo che se la terminologia è eccessiva, la scelta di mettere fuori dal movimento, chi non la pensa come il movimento non sia del tutto sbagliato !

      Elimina
  8. Si,ma la Salsi non la pensa mica diversamente dal movimento..Andò solo a parlare in tv del movimento per farlo conoscere meglio...Ma visto che uno non conta per uno,ci può andare solo Grillo,con la tecnica di ripresa dell'attualità,per cui si ascoltano solo le sue dichiarazioni,senza contradditorio..Poi è da un pezzo che certe cose mi hanno allontanato: La Levi -Montalcini chiamata "puttana" perchè avrebbe ottenuto il nobel per mezzo di una "busta" pagata da una multinazionale ,più tutte le affermazioni pseudoscientifiche:dall'AIDS che non esiste al Metodo Di Bella eletto a metodo principe, contro il cancro,alla pallina che in lavatrice lava senza detersivo..etc..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pallina che lava è stata una gran sola... concordo !!!

      Elimina
  9. Anche come vegetariano convinto, ormai da una vita,rimango basito da certe affermazioni di Beppe Grillo, in difesa della sua dieta carnea..infatti dichiara:“Sono carnivoro, mi piace la carne, il prosciutto crudo, il salame, il lardo, la pancetta, l’osso buco, la carne cruda, lo zampone e il cotechino con le lenticchie. Mi piace la bistecca ala fiorentina, quella di sette etti più l’osso. Forse deluderò i vegetariani, ma non mi sento per niente in colpa. Mangiare carne fa parte della mia natura. Mi da però fastidio la crudeltà, l’insensibilità totale, la gratuita uccisione di esseri viventi al solo scopo di lucro…”..Io mi son sempre rifiutato di votare,chi dice di lottare contro le ingiustizie,e poi se ne fotte della sofferenza degli animali..A suo tempo Di Pietro mi sembrò una persona che avrei potuto votare..Quando si vantò in una conversazione in tv di essere un cacciatore a livello professionale,perse ogni appeal nei miei confrontii...O come l'Avv.Ugo Ruffolo orgoglioso di aver ucciso perfino elefanti durante le sue cacce grosse.. ha perso il minimo rispetto che avevo per lui..//Anche l'attacco alle vaccinazioni da parte di grillo mi lascia perplesso,ho studiato e valutato il problema e la storia dell'autismo,ma...io sono di una generazione che aveva in ogni classe 2 o 3 bambini colpiti dalla poliomelite e temevo di poter diventare come loro.. ogni tanto arrivava la notizia di un bambino nel quartiere,morto di difterite o di tifo...ora son cose che non ci terrorizzan più,grazie ad alcune vaccinazioni..


    RispondiElimina