lunedì 14 dicembre 2015

"WOODY" di FEDERICO BACCOMO

Woody è un cane di razza bansenji, ha tre anni, è cresciuto con una ragazza adorabile, esile, gentile, bionda e gioiosa ed è beato e soddisfatto. Improvvisamente però tutto cambia e un brutto giorno Woody si sveglia in una gabbia, buia e sporca; non capisce come possa essere finito lì dentro e si dispera. La sua "padrona" non c'è più; né ci sono il suo buon cibo, le coccole, le passeggiate, i giochi; solo l'incubo della promiscuità con cani sconosciuti in un ambiente squallido e minaccioso. Cerca allora di mettere insieme  lampi di memoria "canina", di capire perché si ritrovi in quella prigione. E ricostruisce, pezzo dopo pezzo, un evento drammatico, legato a un uomo orribile che da un po' aveva preso a frequentare la casa della sua amata padrona e, attraverso brandelli di ricordi, cerca di distinguere il prima e il dopo, il bene e il male. Fino a che....


CHE BEL LIBRO...  !!!
SCRITTO CON UN LINGUAGGIO CANINO
PARLA DI UNA VIOLENZA SUBITA DA UNA DONNA
E DA UNA INGIUSTIZIA SUBITA DA... WOODY...
LEGGETELO E REGALATELO... O VICEVERSA.

13 commenti:

  1. Interessante, non lo conosco. Grazie del consiglio e un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nonostante sia in linguaggio "canino" è scorrevole...

      Elimina
  2. grazie della segnalazione. deve diventare un must have.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se lo diventerà, sicuramente ne posterò dei brani...

      Elimina
  3. Veramente interessante, me lo segno ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda fai benissimo, non è strappalacrime come "Io e Marley" ... ma tocca uin tema, quello della violenza sulle donne davvero inconsueto per un libro narrato da un cane...

      Elimina
  4. Grazie per l'info. Deve essere un bel libro veramente.
    Grazie anche per il biglietto di auguri dello swap. E' arrivato oggi!
    Buona serata! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te, per il biglietto... il libro merita...

      Elimina
  5. Risposte
    1. si legge in un attimo... credo le capirebbe benissimo anche Raspy !

      Elimina
  6. Ho in casa questo libro....prossimamente lo leggerò. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benissimo... si legge in un attimo e ne vale la pena.

      Elimina
    2. benissimo... si legge in un attimo e ne vale la pena.

      Elimina