giovedì 24 novembre 2011

LA PACE, LIBERA DALLA CACCIA !


http://www.ecologiae.com/caccia-foche-video/41948/#more-41948

La pace vera non è una bandiera,

non è un modo di pensare, non è una moda.

La vera pace comincia, se la vuoi davvero,

ogni giorno in ogni tuo gesto.

La vera pace è in quello che fai, in quello che usi,

in quello che vesti, in quello che mangi.

Non cibarti di sangue, non vestirti di sangue,

non utilizzare ciò che ha causato dolore.

La vera pace è contro ogni forma di sfruttamento,

persecuzione, sofferenza indotta, morte.

La vera pace riguarda tutti i viventi,

a prescindere dalla specie a cui appartengono.

Comincia da subito a fare la pace con tutto,

con gli altri esseri, con questo pianeta.

Fallo ora ! La pace vera dipende sopratutto da te !

21 commenti:

  1. La Pace eve venire da dentro, quando siamo inquieti facciamo uscire le scorie insane...

    Non capirò mai come un soldato che lancia una bomba non rifletta ....
    prendere a bastonate un essere vivente fino alla morte... per me è un incubo totale.

    RispondiElimina
  2. Spero di arrivare alla pace, nel senso in cui la intendi tu e alla solidarietò totale. Non ci sono ancora, a ci lavoro, seriamente, e mi impegno affinchè ciò avvenga.
    grazie Stefano, a presto!

    RispondiElimina
  3. Purtroppo vale più il detto "vivi e lascia morire".
    Cristiana

    RispondiElimina
  4. Tutti nel nostro piccolo, nel nostro quotidiano, possiamo contribuire a rendere migliore il mondo: possiamo farlo inziando col rendere migliori noi stessi!

    RispondiElimina
  5. Bel post !
    E' vero dipende tutto da noi...

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Stefano volevo lasciarti un link ma non riesco non so perché. Riprovo
    http://www.galileonet.it/blog_posts/4ece682a72b7ab41c2000063
    Spero funzioni, guardalo è davvero interessante (e tragico).
    Si può mandare una mail di protesta (io l'ho già fatto) alla fine dell'articolo si trova il link.
    ciao

    RispondiElimina
  8. credo che un pò tutti ci adoperiamo in tal senso...
    certo che a leggere il tuo post, mi fai sentire un verme anche solo a mangiare una fetta di culatello di zibello...

    luigi padano

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Ecco, il video è lo stesso che mi hai postato tu. Lìunica differenza è che alla fine c'è un link dove mandare una mail di protesta al ministro Clini. Ma sicuramente l'avevi già fatto. Ciao!

    RispondiElimina
  11. La pace dovrebbe essere un bene universale che riguarda tutti gli esseri viventi che popolano tutto il mondo.
    Ciao, mi fa piacere rileggerti!

    RispondiElimina
  12. Se pensiamo all'aggressività che ognuno di noi ha nel piccolo e la moltiplichiamo, si spiegano tante cose.
    Nessuno fa una educazione alla pace' redcats

    RispondiElimina
  13. Ciao Stefano,
    sono contento di rivederti.
    Mi chiedo può l'uomo o i governi portare vera pace?
    Da quello che vedo ritengo che ha fallito.
    Ti auguro un weekend splendido. Edo

    RispondiElimina
  14. che tristezza.....:-(
    un caro saluto a te e a Banjo !!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Stefan,
    abbiamo bisogno di un tuo consiglio per una scelta importante se hai un secondo passa a leggerci

    un abbraccio Dani

    RispondiElimina
  16. Sai che sfondi una porta aperta! Sono stanca di ripetere sempre le stesse cose, e non cambia mai nulla, anzi a me pare che la crudeltà delluomo sia in aumento, a fronte delle nostre cosidette vittorie che non hanno mai sortito alcun effetto positivo per i nostri cari fratelli!
    Comunque, ti ho linkato e a me mi trovi quà:

    http://www.passatorecortese.iobloggo.com

    RispondiElimina
  17. Ciao
    mi hai commosso con questo scritto.
    Una buona settimana a te e al tuo cagnolino.

    RispondiElimina
  18. dimenticavo sul mio blog c'è un regalino per te. Ancora grazie per la riflessione.

    RispondiElimina
  19. Negli anni della mia esistenza ho combattuto contro ogni uomo che mi sono trovata di fronte, tra me e un animale, ho litigato e ce le ho anche prese qualche volta. L'animale è l'unico essere per cui ho fatto questo e continuerò a farlo. Non ho parole per i bracconieri di cuccioli di foca, gli ho già augurato tutto il male del mondo e se questo vuol dire che andrò all'inferno (perchè la morte degli altri non si deve desiderare) allora brucerò in eterno.

    RispondiElimina
  20. non cibarti di sangue non vestirti di sangue...è vero che la pace comincia da questo, ricordandosi questo ogni giorno !

    ...sembrano piccoli gesti eppure racchiudono grandi significati..e penso a quanto sarà difficile abituarsi a considerare tutto ciò, ogni giorno, perchè siamo mal abituati !

    RispondiElimina