martedì 30 giugno 2020

Oggi vi porto nel Norfolk, sul mare del nord, in Inghilterra,


Si prende un treno, (comodo, veloce e puntuale) da Cambridge,
si arriva a King's Lynn, e da li con un bus, si arriva a Hunstanton.






il viaggio l'ho fatto a metà ottobre dello scorso anno, 2019,
il mare del Nord, nonostante la stagione è un posto rinomato
per surfisti, keysurfisti, amanti del mare grigio e mosso di lassù.






Vi garantisco che tirava un vento gelido che metà avanzava, ma 
gabbiani ed amanti del freddo mare del Nord, 
non facevano una piega...




Ho fatto diversi viaggi in Inghilterra, che amo profondamente,
non tanto per le grandi città, più o meno simili a tutte le grandi
metropoli europee, ma per gli incantevoli paesini distribuiti
sul territorio, davvero verde, pulito e imprescindibilmente inglese.





Se il piano regolatore inglese venisse applicato in italia,
verrebbero rase al suolo la metà delle case che da noi
sono costruite un pò alla carlona, 'ndo cojo cojo....
tutte diverse tra di loro con colori contrastanti, 
e tutte o quasi condonate. In inghilterra non si può proprio, 
se vuoi costruire, devi adattare la casa a quelle già esistenti.



un saluto da " The squirrel Country", 
a Cambridge, semplicemente incantevole e meravigliosa,
vi ci porto una prossima volta ! Buon Luglio a tutti !





























27 commenti:

  1. Che bei posti !!! Io sono stata In Inghilterra una volta sola, a Londra e Canterbury. Credo che i paesini siano molto belli e puliti e siano un paradiso per la natura. Spero che la mia cartolina ti sia arrivata. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò la tua cartolina a pena torno a Gradara. Per il momento sono bloccato a Milano, per un problema di salute. Grazie.

      Elimina
  2. E dire che Bobby nsegna a Oxford un dovrebbe esse tanto lontano da codesti posti, du anni fa lui e Dani avevano preso una casa a Londra, mi invitarono e si girarono i pub inglesi e altre belle cose. Speriamo mi riesca di ritornarci. Col post di oggi ho finito il mio turno e Dani mi darà il cambio. Un abbraccio, grazie per la bella roba mandata e ora voglio provare a leggere qualche segretissimo al mare (mai letto ma il Ciampi ne parla bene).
    A presto Zanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cose di anni fa, per quello ancora meno mainstream, pertanto godibilissimi. Niente smartphone, niente digitalizzazioni.... roba da ispettore Barnaby.... una vera goduria.

      Elimina
  3. Che meraviglia quel mare freddo e grigio, il mio ideale di mare.
    Purtroppo noi italiani - non tutti per fortuna - abbiamo pessime qualità che tutto il mondo ci riconosce e il più delle volte facciamo le cose “alla carlona”, ci vorrebbe un po’ più di rigidità e forse andremmo meglio, ma non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire.
    Ciao Stefano, grazie e buon luglio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. miiiiii .... ti piace il mare freddo e grigio.... forse ti riferisci al meraviglioso mare d'inverno, che è davvero bellissimo, però a me l acqua fredda... mmmmm .... insomma .... io d'inverno vado come in letargo... sono un vecchio orso.

      Elimina
  4. Sicuramente i paesini sono ciò che si dovrebbe visitare di ogni posto; incontaminati e ricchi, ancora fonte di genuinità.
    Interessante questo speduto posticino inglese, non so se è il mio genere (di certo NON il mare, che appunto è grigio e freddo) ma una settimanella qui me la farei^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, credo che comunque se ci si va in luglio, il clima è più caldo comunque che metà ottobre, anche se... l'Inghilterra non è particolarmente calda.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie, sono contento che ti piace, al di fuori delle grandi città, l'Inghilterra è davvero "verde" .... (sarà perchè spiovicchia spesso...)

      Elimina
  6. Caro Stefano, posti veramente meravigliosi!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tomaso, buona serata a te, spero vada meglio la tua vista ! Ciao !

      Elimina
  7. peccato che in Inghi si mangi così male, peggio che in Olanda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero... io non mangiando animali sopratutto a Londra mi son trovato bene, un sacco di posti cruelty free, e veg, e poi etnici, ma ti sconsiglio il veg coreano che è di un piccante astronomico....

      Elimina
  8. Peccato io non ho visto il mare del nord mai. Questo mare e freddo o non?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é freddo, ventoso e grigio più che azzurro, ma come vedi dalle foto loro sono abituati.

      Elimina
  9. Un post con foto interessanti. Seguo. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, cercherò di pubblicare altre foto dei posti che ho visitato.

      Elimina
  10. Olá ! belo post. Quando você puder me visite.
    https://epossivelsonhar46.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Posto incantevole e interessante, ciao e buon fine settimana, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti, buon inizio di settimana.

      Elimina
  12. Ciao, posti meravigliosi e foto molto belle. Mi piacerebbe molto poter seguire le tue orme, ma penso che mi accontenterò di viaggiare virtualmente venendo a trovarti. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elio, anche io come tutti noi, per via del Covid, faccio solo viaggi virtuali, questo è stato il mio ultimo reale. Spero che l emergenza ci conceda il respiro per poterne fare altri, non virtuali.

      Elimina
  13. Mi piacerebbe andare in Cornovaglia ..

    RispondiElimina
  14. > Se il piano regolatore inglese venisse applicato in italia,
    verrebbero rase al suolo la metà delle case che da noi
    sono costruite un pò alla carlona

    Dove si firma!?

    RispondiElimina